Inps: incremento delle pensioni

E' stato pubblicato il comunicato stampa INPS in cui viene confermato, a partire dalla rata di novembre 2020, l'incremento della maggiorazione sociale a favore dei titolari di pensione di invalidità civile al 100%, dei soggetti titolari di pensione per sordità, per i ciechi assoluti e per i titolari di pensione di inabilità ex legge 222/1984.
Per i soggetti invalidi al 100% titolari di prestazioni di invalidità civile e in possesso dei requisiti di legge, l’adeguamento sarà riconosciuto in automatico, con decorrenza dal 20 luglio 2020. Tali soggetti, quindi, non dovranno presentare nessuna domanda.
Per avere diritto alla maggiorazione la legge prevede una soglia di reddito annuo personale pari a 8.469,63 euro (che sale a 14.447,42 euro, cumulato con il coniuge, nel caso in cui il soggetto sia coniugato).

Scarica qui sotto il comunicato completo con tutte le informazioni sul riconoscimento automatico della maggiorazione e sul calcolo dei redditi per gli aventi diritto.

LINK AL SITO INPS