Cos'è un parco giochi inclusivo?

Si presenta come un parco giochi tradizionale con altalene, scivoli, dondoli, deve essere accessibile, senza barriere architettoniche, con giochi che favoriscono le relazioni, multifunzione e adatti a bambini con ogni abilità.

Deve essere collocato in una zona già frequentata da bambini, per incentivare la relazione libera e naturale che si crea durante il gioco, in un luogo privo di barriere architettoniche e sensoriali.

ISPIRAZIONE

Parco Gioia - Varese

LE IDEE
NASCONO
DA UN BISOGNO

IL NOSTRO BISOGNO
È QUELLO DI FAR VIVERE AI NOSTRI FIGLI
UNA VITA IL PIÙ NORMALE POSSIBILE,
E GARANTIRE LORO IL DIRITTO AL GIOCO…

Art.7 della "Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità":
"Gli Stati Parti adottano ogni misura necessaria a garantire il pieno godimento di tutti i diritti umanie delle libertà fondamentali da parte dei minori con disabilità, su base di uguaglianza con gli altri minori”.

Art.31 della Convenzione dei Diritti dell'Infanzia:
"Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica (…) e incoraggiano l'organizzazione, in condizioni di uguaglianza, di mezzi appropriati di divertimento e di attività ricreative, artistich e eculturali”.

TIMELINE

2017

  • Primo incontro con il Comune di Varese

  • Sopralluoghi parchi cittadini

2018

  • Scelta di Villa Mylius

  • Sopralluoghi con Kompan e Giochi Sport

  • Scelta dell'area idonea all'interno di Villa Mylius

  • Valutazione di preventivi e progetti

  • Scelta di Giochi Sport come fornitore del progetto

  • Coinvolgimento di AILA ONLUS per la progettazione dei percorsi tattilo-plantari

2019

  • Delibera dell'area da parte del Comune di Varese

  • Conferenza stampa di presentazione del progetto

  • Avvio raccolta fondi

  • Presentazione progetto Lions Club

  • Fiera di Varese

  • Ordine dei giochi

  • Serate e iniziative varie per la raccolta fondi

2020

  • I Lions club Varese Prealpi, Sette Laghi Europa Civitas ottengono un importante contributo dalla Fondazione Lions e diventano gli sponsor principali del progetto finanaziando più della metà dell'area giochi

  • Arrivano i giochi

  • Avvio lavori

Hanno contribuito:

Il parco gioia è stato realizzato grazie a:

ASBI Onlus insieme agli sponsor principali Lions Clubs International Foundation con i Lions Club Varese Prealpi, Sette Laghi ed Europae Civitas.

E le donazioni di:

Fondazione Cattaneo (che ha donato l’Isola della Musica), UniCredit, Fondazione Renato Piatti Onlus con Anffas Varese, UISP Varese, Soroptimist International Club Varese, Gruppo Alpini Varese, Manu Bistrot, I consulenti finanziari di FIDEURAM Varese, NIDA Onlus Cuorieroi, Effetti Collaterali in collaborazione con Kiwanis Varese, Village Varese, Freerider Sport Events, i dipendenti Janssen con JC Band, Valigeria Ambrosetti, Maria Veronica Orrigoni, Giovanna e Renato Giola, Francesca Pellegrini, Michela dell’Angelo promotrice dell’evento Palco di Gioia, Husse Varese, Cidiverte, BNI Capitolo Sacro Monte, Associazione La Gemma Rara, EcoRun Varese, Campus Varese Runners, privati cittadini, associazioni e tutte le Scuole che hanno partecipato con le merende solidali.

Partner di progettazione:

Aila Onlus per i percorsi tattilo-plantari
Kiwanis Varese per il gioco Cozy Dome

Dov'è il Parco Gioia?

Villa Mylius
Via Fiume, 38
21100 Varese VA