25 Ottobre 2021 - Giornata Mondiale della Spina Bifida e Idrocefalo

DI COSA SI TRATTA?

La Spina Bifida è il più frequente dei difetti del tubo neurale, che consistono in gravi malformazioni congenite e che si sviluppano durante le prime settimane di gravidanza.

I difetti del tubo neurale possono essere incompatibili con la vita già in epoca neonatale, o – se compatibili con la vita - estremamente invalidanti con esiti cognitivi e neuro-motori.

È possibile prevenire alcune di queste malformazioni attraverso una corretta alimentazione unitamente all’assunzione di una vitamina: l’acido folico.

PERCHE’?

Un importante e ormai consolidato appuntamento per informare, approfondire e confrontarsi sui risvolti medici, psicologici e sociali della Spina Bifida.

CHI?

La Giornata Mondiale della Spina Bifida e Idrocefalo è stata costituita e predisposta in occasione dell’incontro organizzato dalla Federazione Internazionale per la Spina Bifida e l’idrocefalo (IF) in Guatemala nel 2011 allo scopo di accrescere la consapevolezza e la comprensione della Spina Bifida e Idrocefalo. Intende anche essere un mezzo per sensibilizzare e promuovere i diritti delle persone con queste condizioni. La Giornata si è tenuta per la prima volta il 25 Ottobre del 2012 al Parlamento Europeo a Strasburgo.

COME?

Quest'anno la Federazione Internazionale Spina Bifida e Idrocefalo ha deciso di dedicare la campagna al tema "Libera il tuo diritto alla salute". Sta organizzato un evento per questa Giornata al fine di esplorare le barriere al diritto alla salute. Informazioni dettagliate sul programma verranno condivise al più presto sul sito web di IF, sui canali social, sulla Newsletter e la Members' Voice. E' possibile partecipare alla campagna in diversi modi: scarica il Toolkit sotto allegato e scopri come! I materiali vanno inviati a  sinem.sari@ifglobal.org entro il 10 Settembre 2021!

A breve sarà pubblicata anche l'iniziativa di ASBI Italia dedicata alla Giornata Mondiale della Spina Bifida e Idrocefalo!